SVENDONO LA SARDEGNA, TUTTI ZITTI SULLA TRUFFA DEL NORD

+++ Sicilia in rivolta contro autonomia truffa del nord

Il Presidente siciliano chiede di essere convocato alla riunione del Consiglio dei Ministri

+++ Avrebbe titolo costituzionale anche la Regione Sarda ma anche per il presidente della Sicilia il presidente della Sardegna è come se non esistesse!

"Chiedo formalmente, fin da subito - ha dichiarato il presidente della regione Sicilia - di procedere alla convocazione di tutte le Regioni italiane. E, in ogni caso, trattandosi di un deliberato del Consiglio dei ministri che incide sugli interessi della Regione Siciliana, voglio sperare che si proceda, come la Costituzione impone, a integrare il governo con la presenza dell'unico presidente di Regione legittimato dal proprio Statuto a partecipare ai lavori".

1) il presidente della Sicilia ritiene che il progetto truffa delle autonomie differenziate intacchi la specialità autonomistica della Sicilia

2) chiede di essere convocato in consiglio dei ministri perché nello Statuto siciliano è previsto che se si discute di argomenti inerenti la Sicilia e il suo ordinamento debba partecipare il suo presidente

3) il presidente della Sicilia scrive di essere l’unico ad avere questo titolo a partecipare al Consiglio dei Ministri! Si sbaglia. Anche lo Statuto della Sardegna, alla pari della Sicilia, lo prevede! Probabilmente anche lui ritiene che il Presidente della Sardegna sia inutile anche convocarlo!

Come non esserci!