QUARTU, RIAPRE IL PONTE CHIUSO PER NIENTE

Venerdì riapre il “ponte” sulle Saline tra Quartu e Cagliari

Tre mesi chiuso per niente, se ci fosse giustizia ci sarebbero anche i risarcimenti

Dopo tre mesi di chiusura riapre il ponte tra Quartu e Cagliari.

Con un’ordinanza del sindaco, lo stesso che l’aveva chiusa, si è deciso di riaprire quel fondamentale collegamento per l’intero sistema viario metropolitano.

Quel che più scandalizza è il fatto che si riapra senza che nessun lavoro sia stato compiuto.

Quello che si poteva fare in due giorni, le verifiche statiche di una parte minima e marginale della sede stradale, non sono stato in grado di farlo in tre mesi.

La decisione sarebbe stata presa dopo quella che pomposamente viene definita un'approfondita campagna di indagini, completa di prove dinamiche, da parte della societa' incaricata.

Siamo al ridicolo! Anche uno sprovveduto si sarebbe reso conto che non vi era nessun motivo per interrompere quel tratto viario, tra l’altro a quota zero, se non un minimo attraversamento di una connessione idrica tra due specchi acquei.

Insomma, tre mesi di danni per nessuna ragione logica. Ripeto, verifiche che potevano essere fatte in 24 ore, qualsiasi altra valutazione tecnica per quel caso superiore alle 24 ore è destituita di ogni serietà!

Spero non abbiano il cattivo gusto di andare con forbici e nastri ad aprire la strada!

Senza pudore! Siamo su scherzi a parte!!!